Pubblicato in: Animation

Cicala d’inverno – Fuyu no semi

Prendete una delle storie d’amore più tragiche di sempre come Romeo e Giulietta e rielaboratela: al posto della figlia dei Capuleti metteteci un Giulio, lasciamo l’Italia della Verona cinquecentesca per trasferirci nel Giappone dei Samurai dell’Ottocento e, infine, nessun odio fra famiglie bensì rivalità fra clan diversi di samurai.

Cicala d’inverno è “una storia nella storia” ovvero è la trasposizione OAV del film che i due protagonisti del manga Haru wo daiteita di Youka Nitta (in Italia Tra le braccia della primavera, pubblicato da Magic Press), interpretano insieme come protagonisti: Kyosuke Iwaki e Yoji Kato abbandonano i panni di pornoattori per girare un dramma storico a tinte gay.

La storia è divisa in tre capitoli – Melodia a Edo, Cronaca della guerra a Ezo, La tragedia di Tokyo – e lo trovate sia in un unico dvd di Yamato Video o sul loro canale Youtube ufficiale, Yamato Animation, in streaming gratuito e legale.Cicala d'inverno Fuyu no semi Youka Nitta Yaoi  (1)

ATTENZIONE! SPOILER SELVAGGIO XD

Giappone, seconda metà dell’Ottocento – inizio dell’epoca Bunkyuu, la nazione non è più dominata dal potere del sakoku (“paese chiuso”) dello Shogun ma passa a essere un impero che si apre al resto del mondo, in particolare con l’occidente.  Toma Kusaka è un samurai appartenente al clan dei Choshu che ha idee diverse dai suoi compagni giacché trova positivo avere rapporti pacifici con gli altri paesi poiché permette di arricchirsi sia culturalmente sia economicamente. Purtroppo alcuni membri del clan, che da sempre sono contrari all’apertura del paese oltre i propri confini, progettano un attentato all’ambasciata britannica, cercando d’incendiarla, e Kusaka cerca di fermarli ma si trova costretto a scappare per non essere arrestato. Nella sua fuga viene aiutato da un samurai Bakufu – la guardia militare al servizio della famiglia Tokugawa – che rincontrerà anni dopo e che diventerà il suo insegnante privato. Keiichirou Akizuki è un ragazzo diverso da Kusaka, poiché discende da una famiglia aristocratica, e i due ragazzi devono stare attenti a non farsi notare troppo insieme perché non gradirebbero la frequentazione.

La loro amicizia è un legame forte che va oltre all’insegnamento e al semplice affetto, ed è proprio Toma a capire di provare qualcosa di più per Keiichirou, pensando di troncare anche i rapporti con i Choshu. Proprio nel momento in cui voleva mettere fine ai legami con il suo clan, gli viene offerta, in segreto da un anziano maestro, la possibilità di poter studiare a Londra e conoscere l’occidente in tutta la sua complessità. Prima di partire Toma però vuole dichiarare i propri sentimenti all’amico-maestro e dopo una  resistenza iniziale di entrambi, i due giovani si abbandonano alla passione.

Dopo quattro anni, Toma torna in Giappone e si ritrova subito a dover affrontare la guerra Boshin ma purtroppo accade l’incubo di ogni cuore innamorato: lui e Keiichiro si ritrovano a dover combattere l’uno contro l’altro, il primo dalla parte degli imperiali sostenitori di Meiji e l’altro per i sostenitori dello shogunato dei Tokugawa. Durante una battaglia, Toma lascia la propria postazione e va alla ricerca dell’amato che nel frattempo perde una gamba ed era pronto per compiere il seppuku (il suicidio d’onore), ma riesce a salvarlo e a nasconderlo dai nemici.

Gli anni passano Toma lavora per il nuovo governo, che ha finalmente deciso d’intraprendere un percorso di modernizzazione. Keiichirou, scampato alla pena di morte e alla prigione, vive in una stanza segreta dietro la casa del compagno ma il peso del disonore gli grava sulle spalle e vorrebbe morire. Toma lo controlla e si prende cura di lui, finché il nascondiglio viene scoperto e… TRAGEDIA! Non vi anticipo nulla. XDCicala d'inverno Fuyu no semi Youka Nitta Yaoi  (2)

I due innamorati, come Romeo e Giulietta, devono lottare per il loro amore ostacolato sia dalla diversa estrazione sociale sia dagli eventi storici del tempo. Un amore puro che viene macchiato dall’orrore della guerra in cui gli uomini vengono accecati dal potere e dal gusto di sottomettere gli altri, senza farsi scrupoli nell’eliminare chi s’intromette nei loro piani di dominio. A causa delle ferite psicologiche create dai ricordi del campo di battaglia, il loro sentimento terminerà tragicamente ma allo stesso tempo il loro rapporto durerà in eterno.

Fuyu no semi è un anime che appassionerà tutte le amanti del genere yaoi/ boys love e della letteratura MxM, con la presenza di una trama drammatica arricchita da melodramma e alcuni stereotipi del genere – come i due personaggi, classici bishonen pronti a conquistare il cuore di tante fanciulle. Se siete sensibili, preparate i fazzoletti perché fin dal principio si respira un’aria di morte che ti fa ben capire che non sarà una storia con il “e vissero felici e contenti per tutta la vita”.

LINO

Annunci

Autore:

Blogger a tempo perso, single e attaccato morbosamente al suo cane. Acido, critico e un po’ pessimista. Dice sempre quello che pensa e non sa mordersi la lingua. Appassionato di Fumetti, Manga, Libri, Musica, Cinema, Animali, Star System, Gossip, Fashion Icons. Ha un debole per i peluches e per tutte le cose carine ma inutili.

Un pensiero riguardo “Cicala d’inverno – Fuyu no semi

  1. Con estremo ritardo, non posso comunque esimermi dal commentare un post su fuyu no semi! E dire che non sono neanche fan della nitta, dato che di suo non ho letto nulla per intero perché non mi ispira tantissimo >_< questi oav mi piacciono molto perché, a parte qualche dettaglio kitsch oer i miei standard, non si perdono in scene superflue tanto perché è yaoi, ma vi è un perfetto equilibrio nel peso attribuito ad ogni tipo di scena (ci siamo capiti ahah). Sono contenta di non essere stata l'unica a collegarlo a romeo e giulietta xD oltretutto, per quanto shakespeare sia un genio indiscusso, mi piaccia e…insomma,non si possono paragonare più di tanto i due nomi, la trama di Fuyu no semi è pure più sensata e intensa u.u (ho sempre odiato la trama di Romeo e Giulietta…abbiate pietà di me XD).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...