Halloween: Trick or Treat?

Una delle feste che mi ha sempre affascinato fin da bambino, soprattutto quando nei telefilm americani vedevo questi bambini che giravano per le case chiedendo “dolcetto o scherzetto?”, sta per arrivare… This is Halloween! Non so ancora cosa farò il 31 ottobre ma ho già tutto il necessario per qualsiasi festa scelta anche all’ultimo minuto! Mal che vada festeggerò per casa con film horror, letture a tema, tanti dolci e coinvolgendo il mio cane. XD

Adoro le feste come questa (o come il Carnevale) perché mi piace l’idea di poter essere qualcun altro per una sera ma soprattutto amo indossare delle cose che non utilizzo nella mia routine quotidiana. Il mio spirito nerd si esalta senza limiti canticchiando “This is Halloween… this is halloween…” di Jack Skeletron (il protagonista di Nightmare before Christmas). XD Halloween zucca pumpkin festa (2)

La differenza sostanziale fra Halloween e Carnevale è che la prima deve avere costumi rigorosamente a tema horror e/o che richiami qualcosa di relativo alla morte! Le principesse, le fatine e i topolini del fantabosco meglio lasciarli al Carnevale! Inoltre la festa della zucca ti permette di dare sfogo alla tua creatività spendendo poco perché per interpretare vampiri, streghe, fantasmi e altri personaggi del terrore, si possono utilizzare varie cose che possediamo in casa: alcuni vestiti che non si usano più, un po’ di trucco, accessori vari e… sei pronto!

Halloween è una ricorrenza di tradizione celtica che trae origine da una vecchia festività chiamata la Festa di Samhain, che tradotto dall’antico irlandese vuol dire “fine dell’estate”. Il nome è una contrazione di All Hallows Eve che indica la Vigilia della giornata di Ognissanti e ha avuto una massiccia diffusione in America dal XIX secolo, in seguito all’immigrazione irlandese. Le vere protagoniste di questa festività sono le zucche, e l’arancione e il nero sono i colori più utilizzati. Il simbolismo della festa si rifà a temi come la morte, i mostri, l’occulto, il male e i demoni.Halloween zucca pumpkin festa (1)

Ovviamente esiste gente noiosa che manifesta la sua contrarietà a questa festa perché è una robaccia americana e non appartiene alla nostra cultura, ponendo l’accento sull’aspetto negativo che potrebbe traviare le giovani anime dei bambini… eh sì, tutti i bambini che il 31 ottobre si vestiranno da fantasma o da scheletro, diventeranno dei delinquenti assassini fra una decina di anni! XD

Al contrario di queste accuse che vengono fatte soprattutto da persone di religione cattolica – che sostengono che sia la festa per eccellenza per quelli che esaltano tutto il mondo dell’occulto – io penso che sia solo una serata divertente per i bambini ma anche per noi grandi! Sappiamo che è una festa importata negli ultimi anni dall’America, citata continuamente nella loro cultura cinematografica, ma non c’è bisogno di vederla come qualcosa di negativo.. non è altro che una festa commerciale come le altre con lo scopo di divertire.

Io mi diverto da più di dieci anni a festeggiare Halloween e pure per il mio diciottesimo compleanno scelsi una festa in costume approfittando della vicinanza della mia data di nascita (il 28 ottobre). Halloween zucca pumpkin festa (3)

Io sono già pronto… e voi?

LINO

Annunci

9 pensieri su “Halloween: Trick or Treat?

  1. Acalia Fenders ha detto:

    Halloween non mi dispiace come festività ma non ho mai partecipato ad una festa in maschera a tema. Mi sarebbe piaciuto anche fare il “dolcetto o scherzetto” ma adesso sono fuori età 😀

    • acutequeernerdworld ha detto:

      il dolcetto e scherzetto no, ma le feste sììì!! ce ne sono tantissime e per tutti i gusti. dalla discoteca al posto di musica rock, per passare anche a strutture pubbliche (ad es. qua a Brescia organizzavano la serata di Halloween dentro al castello! affascinante!)

  2. OrtensiaVanappiti ha detto:

    Lascio il dolcetto scherzetto e ahimè il travestimento (anche se ammetto che non mi dispiacerebbe vestirmi da vampira causa anni e anni di visione di Buffy), ma mi tengo l’amatissimo film horror da vedere a casa con gli amici… Quanti ricordi… Shining, Carrie, Silent Hill… quest’anno sarà la volta di Rosemary’s baby!

  3. Vendo Di Tutto ha detto:

    Halloween è una bella festa soprattutto perchè in questo periodo escono tanti gaget interessanti e carini come zucchette e via dicendo e anche se è una festa straniera non vedo perchè fare tante storie, hai bambini piace.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...